Regolamento generale

 

Art. 1  I GIOCHI E L'ORGANIZZAZIONE

Il Comune di Pescopagano e l'associazione Ofantiadi, d'ora in poi denominati Organizzazione, promuove "OFANTIADI - Giochi tra Comuni": le olimpiadi della valle dell'Ofanto, manifestazione sportiva e ricreativa che si svolgerà nel territorio della valle dell'Ofanto.

Art. 2  SCOPO DELLE OFANTIADI

I giochi intendono realizzare un percorso itinerante di manifestazioni aventi a tema la competizione tra territori della valle dell'Ofanto, misurata attraverso il confronto di abilità sportive diverse, sempre focalizzate sugli aspetti culturali ed antropologici che caratterizzano appunto la valle dell'Ofanto.

Art. 3 – SQUADRE PARTECIPANTI

Ogni Comune potrà iscrivere, in modo coordinato dal rappresentante, una sola squadra con un numero di partecipanti variabile a seconda delle discipline a cui si iscrivono (per i dettagli consultare le schede delle singole discipline). Ad ogni squadra corrisponderà un colore. I termini di iscrizione sono fissati per il 1° agosto 2015.

Art. 4  RAPPRESENTANTI DELLA SQUADRA

Per ogni Squadra Comunale verranno scelti uno o più rappresentanti che a loro volta comunicheranno i seguenti dati per ciascun partecipante: nome, cognome, data di nascita, Comune di residenza o domicilio, cellulare e indirizzo mail. Essi hanno il compito di coordinare la propria squadra, assicurando la presenza del numero minimo di partecipanti previsto da ciascuna competizione (previsto dal relativo regolamento) durante lo svolgimento di tutta la manifestazione ed hanno la possibilità di partecipare alle gare.

Art. 5 - PARTECIPANTI AI GIOCHI / DISCIPLINE SPORTIVE

Possono partecipare alle "OFANTIADI" i residenti e/o parenti di primo grado e/o domiciliati nel territorio del Marmo Melandro. La residenza anagrafica/domicilio dei partecipanti determina la "naturale" appartenenza ad un determinato Comune.

Art. 6  GIOCHI / DISCIPLINE

Per ogni singola disciplina, oltre a codesto regolamento, vige il regolamento specifico del gioco. Pertanto, si invitano tutti i partecipanti a prenderne visione.

Art. 7  VERIFICA DELLE LISTE

E' facoltà dell’Organizzazione verificare l'appartenenza regolare dei partecipanti al proprio Comune ed intervenire insindacabilmente in presenza di violazioni alle norme.

Art. 8  DIRITTO ALLA PARTECIPAZIONE

L'età minima richiesta è prevista dal regolamento di ogni singola competizione. Ciascun partecipante può gareggiare in più giochi purché presenti nella LISTA PARTECIPANTI di cui all'art. 5.

Art. 9  LIBERATORIA RESPONSABILITA'

Ogni singolo individuo che decide autonomamente di partecipare a qualsiasi gioco, competizione, sport ed iniziativa inerente alla manifestazione "Ofantiadi", è tutelato da copertura assicurativa. In ogni caso, l’organizzazione non si assume alcuna responsabilità (al di fuori della copertura assicurativa) per eventuali incidenti o danni a persone, animali e cose prima, durante e dopo le gare della manifestazione. E' richiesto il Certificato di sana e robusta costituzione per la partecipazione ad alcune gare come previsto nei regolamenti di disciplina.

Art. 10  DECISIONI DELL'ORGANIZZAZIONE

L'Organizzazione in caso di eventi straordinari come maltempo, impossibilità varie, ecc., può decidere in qualsiasi momento di modificare il Calendario presentato. Non è obbligatorio recuperare giochi, competizioni e sport eventualmente rinviati e/o sospesi.

Art. 11  GIOCHI E DISCIPLINE SPORTIVE

Nella manifestazione "OFANTIADI" si svolgeranno i seguenti giochi/discipline sportive:

Atletica (100 m; 1500 m; Staffetta 4x100 m; Salto in lungo; Getto del peso; Lancio del giavellotto), Ballo (Liscio; Caraibici), Basket, Beach Volley, Biliardo, Bocce, Braccio di ferro, Calcio, Calcio a 5, Calcio balilla, Canto, Ciclismo, Corsa campestre, Cucina, Cultura generale, Fotografia, Freccette, Giochi del passato (Carretti; Corsa nel sacco; Morra; Rotoballe; Tiro alla fune), Giochi di carte (Scopa; Briscola), Mezza Maratona, Misso Ofantiadi, Nuoto, Pallavolo, Pesca, Scacchi, Sfida dei Sindaci, Tennis, Tennis tavolo, Tiro al volo, Tiro con l'arco, Videogames.

Le discipline potranno essere annullate nel caso l’Organizzazione non ravvisi la presenza di un numero minimo di partecipanti.

Art. 12  CLASSIFICHE

Per ogni disciplina sportiva sarà stilata una classifica del gioco. Ad ogni disciplina/gioco saranno assegnate

• 1° posto medaglia d'oro

• 2° posto medaglia d'argento

• 3° posto medaglia di bronzo.

La classifica finale sarà determinata dal numero di medaglie e dal valore delle stesse. La squadra con più medaglie d'oro si aggiudicherà il titolo di Campione Ofantiadi 2015 e riceverà il trofeo Mazzeo-Bozzone.

Art. 13  ORARI

Rispetto del programma orario: Per ogni disciplina/gara sarà indicata l'ora di inizio gara e l'ora di ritrovo in campo. Il rispetto dell'orario è di fondamentale importanza per la riuscita dei giochi. Le squadre sono invitate a collaborare affinché vengano rispettati gli orari di entrata in campo e inizio gara.

Art. 14 – CODICE DI CONDOTTA

All'Organizzazione, di cui al precedente art. 1, è riservata altresì la possibilità, in qualsiasi momento ed a proprio giudizio insindacabile, d'intervenire a modificare ogni norma sia del presente Regolamento, sia dei regolamenti delle singole gare.

L'OBIETTIVO DELLA MANIFESTAZIONE E' DIVERTIRSI, PARTECIPARE E STARE INSIEME

Qualora si verificassero episodi che vanno contro a quello che è lo spirito di questa manifestazione, l'Organizzazione interverrà escludendo dalla manifestazione le persone ree di atteggiamenti violenti/offensivi e penalizzando il punteggio del Squadra. Comportamenti violenti o antisportivi di un atleta nei confronti di altri atleti o dei giudici di gara saranno punibili con la squalifica dell'atleta che si sia reso responsabile del fatto. Qualsiasi decisione spetta comunque all'Organizzazione in accordo con i giudici di gara e, se lo riterranno opportuno, squalificheranno l'atleta ed, eventualmente, la Squadra sarà retrocessa all'ultimo posto in classifica per quel gioco. Comportamenti violenti o antisportivi del Responsabile di Squadra potranno anche comportare la squalifica dell'intera Squadra con conseguente retrocessione all'ultimo posto nella classifica finale. Si richiede pertanto, tenuto conto del carattere del tutto amatoriale e festoso della competizione, la cortese collaborazione e l’applicazione del giusto spirito di sportività tra i partecipanti.

 

Buona partecipazione a tutti dal Comitato dei Giochi !!!

Offers and bonuses by SkyBet at BettingY com